Seleziona una pagina

VIVIANA FILIPPELLO


Nazionalità: italia (Sicilia)

#dancer #aerialist #performer #choreographer

#contortionist #actress #cinema #theatre

#circus #mediterranean #curlyhair

#100%sicilianblood

CURRICULUM VITAE

Viviana Filippello, siciliana doc, inizia a danzare a sei anni e non ha più smesso. Compie la sua formazione classica nella compagnia dei “Piccoli Danzatori” del Teatro Massimo di Palermo, di cui fa parte dai 14 ai 19 anni e con la quale andrà in scena con numerosi spettacoli ed opere teatrali.

Trasferitasi a Roma, approfondisce lo studio della danza classica e contemporanea con i migliori maestri italiani ed esteri.

Lavora per varie compagnie e ha occasione di partecipare a importanti produzioni teatrali quali “The Mission” di Ennio Morricone – Corea del Sud (2011), la “Carmen” di Bizet diretta da Gianni Quaranta al Royal Opera House di Muscat – Oman (2011), “De L’Infern Au Paradis”, trilogia dantesca di Nogravity Dance Company prodotta da Gruber Ballet Opera in Italia, Francia, Svizzera e Spagna (2013/2014).

Nel 2015 partecipa come acrobata alla tournèe estiva di Enrico Brignano “Evolushow 2.0” e successivamente lavora come ballerina e acrobata aerea presso l’Otel di Firenze fino al 2016.

Nel 2017 è nel cast del controverso musical kolossal “Divo Nerone”, che vanta la partecipazione di tre premi Oscar (Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo e Gabriella Pescucci).

Molte anche le partecipazione ad eventi: nel 2014 danza per la “Ferrari” in una tournèe italiana con le coreografie di Roberta Fontana, nel 2015 è oltre che danzatrice, performer aerea e acquatica (waterball e ciotola) per importanti eventi in Italia e all’estero come il “Salone del Mobile” a Milano, “Mediolanum” a Pescara, “Il ballo del Doge” a Venezia, “Marathrone” per Sky Atlantic HD a Torino con la compagnia “Liberi Di”, il “Capodanno ai Fori Imperiali di Roma” e il “Festival Internazionale del Cinema di Roma” con la compagnia di “Opificio in Movimento” e “Swing Circus”.

Nel 2016 con il gruppo Organic System porta la danza contemporanea al festival romano “The Other Side of Ink”.

Nel 2017 è performer per Qc Terme, Porche, Algida, Candy.

Tanti anche gli eventi a Londra, Berlino, Barcellona.

Non mancano le partecipazioni cinematografiche e TV come “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, “Trilussa” di Lodovico Gasparini, “1993” di Giuseppe Gagliardi.

Lavora anche come coreografa e danzatrice per diversi videoclip musicali come “La tua pelle è una bottiglia che parla…” di Thegiornalisti, “Walz of the sea” di Alchimia per Sandamoves, “Sono qui” di Unicostampo diretto da Davide Bastanimotion, “Per un Bacio” di Margherita Vicario.

E’ attrice in “Resurrection” dei Fire at work diretto da Dan Moss e partecipa a “From_Plants”, progetto sperimentale proiettato al “Tedx” di Roma e Villnius.

Negli ultimi anni ha dedicato parte del suo lavoro allo studio delle nuove frontiere dell’arte contemporanea, approfondendo la sperimentazione sulle possibilità dialogiche della danza con altri linguaggi come il video, la musica e la parola.

Frutto di questa ricerca sono le performance realizzate sotto il nome di “Organic System”, “Virus” ed “Ending Beforewards”, dove la danza si fonde con gli strumenti sul palco, la musica elettronica, il video, lo spazio, il pubblico.

Attualmente Insegna danza acrobatica aerea a Roma e gira l’Italia con stage e workshop di danza aerea, classica e contemporanea.

 

VIDEO